ARRIVANO GLI SPRASSOLATO!, STAG.13, P.16- SPECIALE SANREMO 2020 con Alessandra Carnevali

12 febbraio 2020

in studio Andrea Kappa Caponeri con Alessandra Carnevali

SCARICA

festival-di-sanremo

Le tradizioni sono fatte per esser rispettate. E questa della puntata post Sanremo con Alessandra Carnevali (blogger, giornalista, autrice e ora affermata scrittrice di gialli che vedono protagonista la sua eroina Adalgisa Calligaris), è una vera tradizione della nostra radio, affondando le sue radici nel lontano 2010. In questi dieci anni Alessandra ci è venuta puntualmente a trovare per (s)parlare del festivalone e mettervi un sigillo sopra.

sanremo-2020-bugo_abbandona_il_palco_morgan
La musica è finita, gli amici se ne vanno

Abbiamo quindi ascoltato qualche pezzo che questo Sanremo (strabiliante nei numeri, nelle ore di trasmissione, nei colpi di scena, nelle cadute kitch, insomma Sanremo all’ennesima potenza) ci ha consegnato, da Achille Lauro al vincitore Diodato, dal pezzo della discordia di Bugo e Morgan, agli unici giovani che avessero un senso (Eugenio in Via di Gioia) fino a un coloratissimo Raphael Gualazzi, uno capace di divertirsi con la musica come pochi.

13179459_10209089094973371_7976711997431090867_n-300x300

In mezzo a tutto ciò l’immancabile Quizzone Sanremese con cui abbiamo messo a dura prova la competenza e i ricordi giovanili di Alessandra (provateci voi e vedete se sapete far di meglio…).

Insomma, anche quest’anno gli Sprassolati hanno dato, potete chiudere l’Ariston.

SCALETTA:

FAI RUMORE- Diodato

ME NE FREGO- Achille Lauro

LA CLASSICA CANZONE DI SANREMO- Fiorello

SINCERO- Bugo e Morgan

IL QUIZZONE SANREMESE!

TSUNAMI- Eugenio in Via di Gioia

CARIOCA- Raphael Gualazzi

PS- In questo blog, oltre alle puntate di questa stagione, troverete anche i podcast di quella precedente. Se volete invece scaricare tutte le puntate della nostra storia (con presentazioni e scalette), dalla prima stagione (2008) all’undicesima (2018), potete visitare il nostro precedente blog, che trovate QUI.

Se qualche puntata non fosse più disponibile, richiedetela pure a altrocanto@yahoo.it

 

 

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI!, STAG.13, p.15

5 febbraio 2020

in studio Andrea Kappa Caponeri

SCARICA

immensità
Il nostro stupefacente Disco della Settimana

Lo sappiamo, in tempi sanremesi questa puntata scivolerà via come olio sull’acqua (o viceversa?), ma ciò sarebbe un grave errore, giacché ci sono ben 7 buoni motivi per dargli l’orecchiata che merita.

Signorino-Capossela
La coppia dell’anno. Per distacco.

Uno è Giovanni Truppi  che rilegge un suo recente pezzo con Calcutta, altri due sono gli Appuntamenti sull’Isola (grazie di cuore a Andrea Podestà e Paolo Talanca) con artiste del calibro di Nada e Tosca, un altro è la coppia dell’anno, Vinicio Capossela e Young Signorino (su cui gli Sprassolati ci avevano visto lungo in tempi in cui il povero cristo di Cesena barcollava sotto la fitta sassaiola dell’ingiuria), il quinto motivo è l’incontro in forte odore di Americana, tra i C+C=Maxigross e Martin Hagfors, il sesto è la rilettura di De Gregori data da Cesare Basile e 4 Fiori per Zoe (vi giuro, ci siamo accorti solo a puntata finita che c’erano tutti questo sbrego di duetti, non si è fatto apposta!), e il settimo è il nostro incredibile Disco della Settimana, quello di Andrea Lazlo De Simone che abbiamo ascoltato in tutti i suoi 25 minuti di incantevole e lisergica “Immensità”.

Alla prossima.

SCALETTA

MIA- Giovanni Truppi e Calcutta

“Appuntamento sull’Isola” Andrea Podestà presenta “Materiale domestico” di Nada

LUNA IN PIENA- Nada

GIORNO DI PIOGGIA- Cesare Basile e 4 fiori per Zoe (Rubrica “Sulle spalle dei giganti“, da F. De Gregori)

+ PESTE- Vinicio Capossela e Young Signorino

THE WOODS- C+C=Maxigross & Martin Hagfors

“Appuntamento sull’Isola” Paolo Talanca presenta “Morabeza” di Tosca

SERENADE DE PARADIS- Tosca

IMMENSITA’- Andrea Lazlo De Simone (Rubrica “Gradische le dische?”)

 

Se volete essere aggiornati su ogni nostro podcast, iscrivetevi alla nostra pagina Facebook 

PS- In questo blog, oltre alle puntate di questa stagione, troverete anche i podcast di quella precedente. Se volete invece scaricare tutte le puntate della nostra storia (con presentazioni e scalette), dalla prima stagione (2008) all’undicesima (2018), potete visitare il nostro precedente blog, che trovate QUI.

Se qualche puntata non fosse più disponibile, richiedetela pure a altrocanto@yahoo.it

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI! STAG.13, p.14- SPECIALE “SOLO UN DISCO CHE GIRA” # 5

30 gennaio 2020

SPECIALE “SOLO UN DISCO CHE GIRA” #5

in studio Andrea Kappa Caponeri

SCARICA PARTE 1

SCARICA PARTE 2

Schermata 2020-01-30 alle 09.48.50
Illustrazione messa apposta per vendicare tutti noi che alle medie abbiamo preso francese (da una brochure trovata in un negozio di musica di Amsterdam, estate ’19)

Ed eccoci al Quinto Speciale della serie “Solo un disco che gira”, le puntate sprassolate dedicate alla musica in vinile, o meglio a dar conto in modo assai autoreferenziale delle spedizioni del buon vecchio Kappa alle varie Fiere del Disco che sempre più costellano il nostro paese.

Questa volta il Kappa, reduce dalla Fiera del Disco di Arezzo (25 e 26 gennaio), è davvero soddisfatto: tanti bei dischi a prezzi assolutamente vantaggiosi (32 dischi a 33 giri per poco più di 100 euro) e altrettante canzoni da estrapolare (talvolta rippare di peso, visto che di certi pezzi sul sul web non c’è traccia) e poi proporre ai nostri amici all’ascolto, così tante e così belle che è stato necessario dividere la puntata in due parti, per ben 2 ore e 40 minuti di musica e chiacchiere (perché la musica senza chiacchiere cos’è?).

dischi

Tuffatevi quindi tra questo bendidio assolutamente aleatorio, fate zapping tra Ruggeri e Petrolini, da Ron  a Farassino, da Renato Zero a Edoardo De Angelis, dai Pooh a Vecchioni, da Venditti al Canzoniere Internazionale, da Cocciante a Modugno, da Conte a Baglioni, da D’Eliso a Branduardi.

SCALETTA PARTE 1 

IL PORTIERE DI NOTTE- Enrico Ruggeri (da “Enrico VIII”, 1987)

FORTUNELLO- Ettore Petrolini (dalla raccolta “Melanconie petroliniane”, 1972)

AL CENTRO DELLA MUSICA- Ron (dall’LP omonimo, 1981)

MONTICONE- Gipo Farassino (da “Per la mia gente”, 1977)

SBATTIAMOCI- Renato Zero (da “Zerolandia”, 1978)

LA CASA DI HILDE- Edoardo De Angelis (da “Il tuo cuore è casa mia”, 1977, Rubrica “Cover the Rainbow” e “Son fanatico, ma son simpatico!”)

L’ULTIMA NOTTE DI CACCIA- Pooh (da “Viva” 1979)

IL RE NON SI DIVERTE- Roberto Vecchioni (dall’LP omonimo, 1973)

 

SCALETTA PARTE 2

STUKAS- Antonello Venditti (da “Centocittà”, live 1985, Rubrica “Son fanatico, ma son simpatico!”)

SIAM VENUTI A CANTAR MAGGIO- Canzoniere Internazionale (da “Siam venuti a cantar Maggio”, 1974)

A MANO A MANO- Riccardo Cocciante (dall’LP omonimo, 1978)

FARFALLE- Domenico Modugno (da “Tutto Modugno, vol. 3”, 1972)

BLUE NOTTE- Paolo Conte (da “Aguaplano”, 1987)

W L’INGHILTERRA- Claudio Baglioni (da “Gira che ti rigira amore bello”, 1973)

ORIENT EXPRESS- Gino D’Eliso (dall’LP “Cattivi pensieri”, 1983)

IL FUNERALE- Angelo Branduardi (da “Alla fiera dell’est”, 1976)

 

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI! STAG.13, p.13

22 gennaio 2020

in studio Andrea Kappa Caponeri

SCARICA

artwork-1
Il disco della settimana, “Microcosmico” di Lorenzo M.

Il buon Kappa in questi giorni è un coacervo di malattie di stagione, e anche fuori stagione, tanto per non farsi mancare nulla. Ma non per questo ha voluto saltare questa puntata, anche perché c’era da mandare in onda una bella intervista a un giovane molto promettente come Lorenzo M.: ascoltate i suoi due pezzi, tratti dall’EP di esordio “Microcosmico” e poi sappiateci dire.

lucio
Lucio Leoni

Oltre a questo c’era da assaporare il secondo singolo di un Lucio Corsi sempre più glam (guardare il video per credere) e sempre più bravo, da riscoprire un pezzo commovente del penultimo Francesco De Gregori, un capolavoro del terzultimo Samuele Bersani, e una rilettura efficacissima del quartultimo Vasco Rossi. Senza dimenticare gli Equ, qua colti all’esordio del 2006.

Poteva forse il buon Kappa farsi vincere dal gran morbo che tutti ci piglia?

SCALETTA:

FRECCIA BIANCA- Lucio Corsi

LE LACRIME DI NEMO- Francesco De Gregori

DISORDINE- Lorenzo M. (Rubrica “Gradische le dische?”)

Intervista a Lorenzo M.

L’ACQUA- Lorenzo M. (Rubrica “Gradische le dische?”)

MORELLI MIRKO- Samuele Bersani

MI DAI DEI SOLDI?- Lucio Leoni

JENNY E’ PAZZA- Marco Notari  e Angelica Sauprel Scutti (Rubrica “Sulle spalle dei giganti”, da Vasco Rossi)

EMOZIONI BIANCHE- Equ

Se volete essere aggiornati su ogni nostro podcast, iscrivetevi alla nostra pagina Facebook 

PS- In questo blog, oltre alle puntate di questa stagione, troverete anche i podcast di quella precedente. Se volete invece scaricare tutte le puntate della nostra storia (con presentazioni e scalette), dalla prima stagione (2008) all’undicesima (2018), potete visitare il nostro precedente blog, che trovate QUI.

Se qualche puntata non fosse più disponibile, richiedetela pure a altrocanto@yahoo.it

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI! STAG.13, p.12

17 gennaio 2020

In studio Andrea Kappa Caponeri

SCARICA

Anche in tempo di musica liquida, istantanea, transeunte (facciamoli fruttare gli studi alti), ci sono occasioni che rappresentano punti fermi, dischi che piantano un bastone a terra, a definire appartenenze. Uno di questo è sicuramente il nuovo lavoro di Brunori SAS, uno dei pochi artisti venuti dall’indie ad aver scavalcato (e unito) generazioni in virtù di una scrittura e un mondo poetico/musicale che riassume tutto il meglio della nostra più nobile canzone d’autore per rileggerla in chiave contemporanea.

Unknown
La copertina (muta) del nuovo album di Brunori SAS

Cip! ha il difficile compito di ripetere (e a ampliare) i fasti di un disco epocale come “A casa tutto bene”, e alla fine il suo sporco lavoro lo fa: consolida le posizioni e, senza grandi balzi in avanti, dà una dimostrazione di cosa significhi oggi sapere scrivere canzoni.

WW072_Cover.3000px
Uno degli album del 2019, “Nobodypanic” degli Handlogic

Dunque, ampio spazio al buon vecchio Dario, ma non per questo abbiamo voluto privarci di alcune splendide canzoni che ci girano attorno, come quella de I Cani, di Diodato, dei ritornanti Mariposa, dei fiorentini Handlogic (è loro uno dei dischi più belli del 2019). E come rinunciare a un tuffo nel passato remoto con un immortale Johnny Dorelli, prossimo ospite del Festivalone?

SCALETTA

CHE VITA MERAVIGLIOSA- Diodato

IO SONO IL VENTO- Johnny Dorelli

BENEDETTO SEI TU- Brunori SAS (Rubrica “Gradische le dische?”)

QUELLI CHE ARRIVERANNO- Brunori SAS  (Rubrica “Gradische le dische?”)

FUORI DAL MONDO- Brunori SAS (Rubrica “Gradische le dische?”)

NASCOSTA IN PIENA VISTA- I Cani

STANDA- Franco Ciani

COMUNICATE- Handlogic

PIU’ DI COSI’ NO- Teresa De Sio (Rubrica “Sulle spalle dei Giganti”, da P.Ciampi)

LICIO- Mariposa

Se volete essere aggiornati su ogni nostro podcast, iscrivetevi alla nostra pagina Facebook 

PS- In questo blog, oltre alle puntate di questa stagione, troverete anche i podcast di quella precedente. Se volete invece scaricare tutte le puntate della nostra storia (con presentazioni e scalette), dalla prima stagione (2008) all’undicesima (2018), potete visitare il nostro precedente blog, che trovate QUI.

Se qualche puntata non fosse più disponibile, richiedetela pure a altrocanto@yahoo.it

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI!, STAG.13, p.11

20 dicembre 2019

in studio Andrea Kappa Caponeri

SCARICA

Natale, già lo sentimmo venire nei post dei leghisti sbraitanti ché non gli vogliono far fare il paese, ‘sti brutti musulmani. Lo sappiamo, non è una gran notizia, ma provate a negare che sia vero. Per questo abbiamo chiesto ad Adriano Modica di scriverci su un super editoriale, con cui apriamo la puntata. Grazie a Dooris Tozzi,  abbiamo navigato un pochino dentro il nuovo lavoro dei Marlene Kuntz, che arrivano cacchi cacchi alla bella età di 30 anni di carriera con un’ imponente raccolta che comprende i pezzi storici, un album del 2010, cover e rarità.

MK
Il disco della settimana, a ricordarci che in gioventù siamo stati sonici anche noi

Poi, vediamo… cos’altro? Ah beh, un altra anticipazione del nuovo album di Brunori e ancora il nostro caro vecchio Guccini con un pezzo che se non piangete vuol dire che non siete babbi o figli. E poi, sulla scorta del nuovo numero di “Vinile” da poco in edicola (a proposito, c’è il nostro articolo su Lucio 48!), abbiamo riscoperto Virgilio Savona che parallelamente al Quartetto Cetra portò avanti una carriera assai articolata, specialmente sul versante popolare e politico.

virgiliosavona3
Il grande Virgilio Savona

Abbiamo poi ripreso l’ultimo lavoro di Silvestri che avevamo un po’ trascurato e per finire vi abbiamo regalato (è Natale, lo sapevate?) una ennesima chicca che col cavolo che trovate in rete: Giorgio Gaber e Dario Fo in una stralunata storiella come “Tre storie di gatti”.

Anche per questa settimana abbiamo dato.

SCALETTA

SUPER BABBO NATALE- Adriano Modica

PER DUE CHE COME NOI- Brunori Sas

TORINO CHE NON E’ New York- Enzo Maolucci

“Appuntamento sull’Isola”: Doriana Tozzi presenta MK30 dei Markene Kuntz

KARMA POLICE- Marlene Kuntz (Rubrica “Gradische le dischi?”)

SIBERIA- – Marlene Kuntz (Rubrica “Gradische le dischi?”)

VAN LOON- Francesco Guccini

CONCIME- Daniele Silvestri

SCIABOLA AL FIANCO, PISTOLA ALLA MANO- Virgilio A.Savona

TRE STORIE DI GATTI- Dario Fo e Giorgio Gaber (Rubrica “Rido, quando mi pare rido” e “Son fanatico, ma son simpatico”

 

Se volete essere aggiornati su ogni nostro podcast, iscrivetevi alla nostra pagina Facebook 

PS- In questo blog, oltre alle puntate di questa stagione, troverete anche i podcast di quella precedente. Se volete invece scaricare tutte le puntate della nostra storia (con presentazioni e scalette), dalla prima stagione (2008) all’undicesima (2018), potete visitare il nostro precedente blog, che trovate QUI.

Se qualche puntata non fosse più disponibile, richiedetela pure a altrocanto@yahoo.it

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI!, STAG.13, p.10

13 dicembre 2019

in studio Andrea Kappa Caponeri

SCARICA

dalla roversi
Roberto Roversi e Lucio Dalla

Era da un po’ che volevamo prenderci il tempo che ci voleva per addentrarci in quei tre incredibili album che Lucio Dalla mise al mondo a metà anni Settanta, quando, insoddisfatto e in cerca di altre vie, strinse un sodalizio storico con Roberto Roversi, poeta e drammaturgo, già compagno di Pasolini in “Officina”.

1973-cover-il_giorno_aveva_5_teste

I due portano la canzone italiana dove mai nessuno prima: Roversi offre a Dalla testi di grande potenza espressiva, dove il registro lirico, l’epico, il civile e il politico si alternano in strofe inusuali, difficilissime da addomesticare.

1975-cover-anidride_solforosa_lucio_dalla

Dalla ci riesce attingendo a tutte le sue risorse di musicista, dal jazz al canto popolare, dal dixie al progressive, dal folkrock al doo-woop, e soprattutto rendendo la sua voce strumento malleabile, flessibile, pronto a ogni avventura, anche a cantare il listino dei titoli della Borsa di Milano. Tra i grandi della musica italiana, solo il Lucio Battisti dei “dischi bianchi” oserà tanto, anche se su livelli diversi.

1976-cover-automobili

Attorno a questo poderoso corpus Dalla-Roversi, abbiamo voluto costruire l’ennesima trasmissione imperdibile che svicola tra novità (Ettore Giuradei, Life in the Woods, Davide Van de Sfroos) e curiosità (Niccolò Fabi che rilegge Fossati e una Rettore che ne ha per tutti).

Sprassolati, All You Can Listen!

SCALETTA:

STREGA- Ettore Giuradei

ZAN ZAN ZAN- Rettore

HEY BLUE- Life in the woods

GRIPPAGGIO- Lucio Dalla (Rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

ULISSE COPERTO DI SALE-Lucio Dalla (Rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

DUE RAGAZZI- Lucio Dalla (Rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

HO CAMBIATO LA FACCIA DI UN DIO (provino)- Lucio Dalla (Rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

Rosario Pantaleo ci presenta “Quant nocc'” di Davide Van de Sfroos (Rubrica “Appuntamento sull’Isola”)

LO SCIAMANO- Davide Van de Sfroos

LINDBERGH- Niccolò Fabi (da I.Fossati, Rubrica “Sulle spalle dei giganti”)

 

Se volete essere aggiornati su ogni nostro podcast, iscrivetevi alla nostra pagina Facebook 

PS- In questo blog, oltre alle puntate di questa stagione, troverete anche i podcast di quella precedente. Se volete invece scaricare tutte le puntate della nostra storia (con presentazioni e scalette), dalla prima stagione (2008) all’undicesima (2018), potete visitare il nostro precedente blog, che trovate QUI.

Se qualche puntata non fosse più disponibile, richiedetela pure a altrocanto@yahoo.it